Carta regalo personalizzata

Carta regalo personalizzata

carta regaloLa cura del dettaglio, come la carta da regalo o il biglietto di auguri, è fondamentale per far capire quanto si tiene a quel dono e a quella persona.

E’ molto importante quindi pensare anche al come si può presentare l’oggetto che si vuole regalare e qual è il packaging migliore.

Moltissimi negozi online o cartolerie offrono migliaia di decorazioni di qualsiasi tipo, fantasia, colore e materiale.

C’è un modo, però, per fare qualcosa di ancora più originale. Uno di questi metodi è quello di personalizzare la carta con dei timbrini fai da te. E’ possibile creare degli stampi con le patate e decorare la carta con diversi colori,  forme e trame.

Io ci ho provato alla nostra prima lezione del laboratorio creativo.Prese dalla noia della classica pausa, con le colleghe e amiche, abbiamo deciso di creare un laboratorio dove imparare tante cose da creare e regalare. Adoro questo tipo di iniziative perché mi piace molto il fai da te ma non sono così brava e in questo modo posso migliorare molto grazie ai consigli di chi è più bravo di me. Vi consiglio veramente un’esperienza del genere che vi farà sentire molto meglio.

Tornando, però, alla carta personalizzata cercherò di spiegarvi come fare.

Il materiale di cui abbiamo bisogno è il seguente:

  • Patate
  • Taglierini, pennelli, forbici
  • Colori acrilici / tempere/ acquerelli/tamponi ad inchiostro
  • Fogli di carta (carta da fotocopie, da pacco, carte riciclate, etc.) che volete personalizzare
  • Formine per biscotti.

Il procedimento è semplice:

1)     Tagliate una patata a metà.
2)     Inserite all’interno della patata la formina che desiderate  fino in profondità.
3)     Intagliate con un coltello intorno alla formina e toglietela.
4)    Lo stampo rimarrà a rilievo. A questo punto colorate la patata della tonalità che desiderate e iniziate a comporre la vostra fantasia sulla carta

stampino stampino foglia stampo foglia

Se non avete le formine dei biscotti potete fare un disegno con una matita direttamente sulla patata e incidere a mano in modo da avere la forma a rilievo. Più semplicemente  potete colorare la mezza patata e fare una fantasia a tondi o delle mezze lune.

formine patate      stampo

Vi assicuro che non è difficile e se ci sono riuscita io allora possono farlo tutti 🙂 Con un po’ di fantasia avrete una carta unica e speciale!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: