Come organizzare una caccia all’uovo di pasqua

Come organizzare una caccia all’uovo di pasqua

pasqua 2017Mancano circa 10 giorni alla Pasqua e,  per chi ancora non l’avesse fatto, bisogna iniziare ad organizzarsi per festeggiare o con i propri cari o approfittarne per fare un week end fuori.

Per chi  ha scelto la prima opzione sicuramente avrà previsto un bel pranzo in famiglia ricco di portate e dell’immancabili Uova di Pasqua.
Per rendere la giornata ancora più speciale e divertente, specialmente se ci sono bambini, vi consigliamo di organizzare la famosa caccia all’uovo tipica della tradizione americana.

Ma come fare?
Prima di tutto bisogna procurasi delle uova: possono essere di plastica che si aprono oppure delle piccole uova di cioccolato o dei gusci d’uovo che si possono dipingere.
Se scegliete l’opzione di plastica vi consigliamo di riempirli di piccole caramelle o di sorpresine.

Colorate le uova di vari colori o scriveteci sopra un numero. Potete decidere di assegnare un colore ad ogni squadra o semplicemente far vincere chi prende le uova la cui somma dei numeri sarà più alta. 

Nascondete le uova nei posti più strani e particolari della casa o del giardino cercando di mimetizzarle. Scrivetevi la lista dei luoghi in cui le avete nascoste per non dimenticarle. Se ci sono bambini molto piccoli non mettete le uova in posti troppo complessi o alti.

Chiudete le stanze “off limits” e cercate di rendere la casa a prova di bambino in modo da evitare piccoli infortuni che potrebbero rendere meno divertente la caccia.

Assegnate ad ogni squadra un cestino e fate partire la caccia!!! Potete decidere se mettere in palio un uovo più grande per i vincitori. 

E’ sicuramente un gioco divertente per grandi e piccini!

In bocca al lupo per la vostra caccia e tanti auguri di Buona Pasqua!

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: